Censura Video


1 Commento

  1. COMMENTI RICEVUTI SULLA PIATTAFORMA http://sviluppoitalia.splinder.com (Ora Dismessa)
    ______________________________________________________________
    #1 07 Marzo 2009 – 11:03

    questa commedia deve fine …basta davvero ..quì ci vogliono i fatti…ma è possibile negare l’evidenza di questi finanziamenti che invece di aiutare…. portano i beneficiari all’esasperazione perchè mancano le strutture o forme istituzionali che dovrebbero occuparsi di proteggere il beneficiario da quelli che sono i meccanismi che purtroppo ci si va a finire perchè non sempre si trovano persone oneste all’interno delle varie sedi in tutta italia……sviluppo italia, per quanto riguarda il mio caso, ha concesso il finanziamento a persone che hanno utilizzato il mio nome su un finto progetto in franchising…..e nonostante io abbia sempre lamentato ciò..venivo minacciata di revoche e sanzioni, per questo costretta a firmare un progetto di 130000 euro su un piccolo negozio d’abbigliamento di 10000 euro…..lasciandomi in un debito enorme….hanno ignorato sempre tutto ma tutelando sempre chi ha poi incassato l’intero importo del finanziamento…..ditemi voi cosa è successo………….è possibile ciò? sì perchè è successo a me e chissà a quanti altri ragazzi e ragazze che sicuramente saranno impazziti….io invece farò nomi e cognomi….perchè bisogna far sapere dove vanno i soldi pubblici…..ora cosa dovrei fare?arrendersimai
    ____________________________________________________________
    #2 08 Marzo 2009 – 09:12

    non è una commedia è una tragedia per noi piccoli imprenditori truffati da gente che, attraverso un meccanismo perverso, con l’esca della promessa di aiuto ti costringe ad indebitarti soprattutto con le banche.Stiamo solo pagando senza guadagnare un centesimo da tre anni anzi rimettendoci di tasca nostra inoltre “sviluppo italia” ci impedisce di chiudere visto che ormai ci hanno ridotto in miseria e se ne lava le mani invece di dare assistenza e consigli per “sviluppare” le aziende ………… a loro interessa solo il denaro degli altri
    dallaeli
    ____________________________________________________________
    #3 15 Giugno 2009 – 18:41

    E’ l’ora di finirla di fare gli indiani.
    La negligenza e la scorrettezza di sviluppoitalia sono sempre state sotto gli occhi di tutti.
    Questo ente truffaldino non è poi cosi tanto diverso dalle banche e dalle assicurazioni, che promettono vantaggi solo a parole .
    La sua vicenda poteva essere tranquillamente evitata usando il buon senso e la prudenza, caratteristiche fondamentali del buon imprenditore vigile e diligente.
    Invece di perdere tempo in questa battaglia che non le porta di certo soldi in tasca, si rimbocchi le maniche e si metta in bolla, glielo dice uno che si è fatto 20 anni di gavetta prima di diventare dirigente.
    utente anonimo
    ____________________________________________________________
    #4 17 Giugno 2009 – 21:37

    …Invece di perdere tempo in questa battaglia che non le porta di certo soldi in tasca, si rimbocchi le maniche e si metta in bolla, glielo dice uno che si è fatto 20 anni di gavetta prima di diventare dirigente.

    Grazie del consiglio ma non sto certo con le mani in mano in attesa di riscontri economici.
    La mia attività continua a suo modo, mentre loro hanno avuto anche il coraggio di indagarmi per diffamazione.!! A questo punto caro “Dirigente Anonimo”….vado fino in fondo.
    Corrado1964
    ____________________________________________________________
    #5 19 Giugno 2009 – 13:47

    La sua risposta pecca di superbia, dia retta a me che di vita e di impresa con 20 anni di gavetta alle spalle nè sò un pochino più di lei,che si trova nelle canne.
    Se non trova un accordo amichevole con Sviluppoitalia al più presto farà la fine di Napoleone in Russia.
    Un buon condottiero sà quando è il momento di alzare la bandiera bianca e firmare un armistizio con il nemico. La storia, nei momenti di difficoltà è l’ unica guida da seguire.Buona fortuna
    utente anonimo
    ____________________________________________________________
    #6 19 Giugno 2009 – 16:04

    Lei ne sa più di me..???
    Piuttosto trovi il coraggio di svelare la sua identità.
    Corrado1964
    ____________________________________________________________
    #7 01 Luglio 2009 – 19:15

    Sinceramente tengo molto alla mia privacy e non vedo a cosa le possa servire la mia identità.
    E’ lei che ha deciso di lavare i panni sporchi in piazza, quindi cerchi di sentire con umiltà i miei consigli, frutto di anni di esperienza.
    Se si trova in difficoltà è perchè non è riuscito a consolidarsi con un lavoro sicuro.Da qui nasce la sua avventura con Sviluppoitalia con l’illusione di diventare imprenditore.
    Cerchi di riconciliarsi amichevolmente e si metta in carreggiata onde evitare di passare tutta la vita a stecchetto.
    Buona fortuna.
    utente anonimo
    ____________________________________________________________
    #8 04 Luglio 2009 – 19:11

    …..Sinceramente tengo molto alla mia privacy e non vedo a cosa le possa servire la mia identità.

    Guardi sulle persone come lei stendo senza sforzo un candido velo pietoso. Piuttosto si dedichi con solerzia alla sua Azienda di proverbiale esperienza.

    A lei manca il coraggio di mostrarsi.
    Corrado1964
    ____________________________________________________________
    #9 19 Agosto 2009 – 14:37

    Firme false..??? Ma un po di galera non gli farebbe bene a questa gente..? Sopratutto farebbe bene alla società..! Italia Paese assurdo..!
    utente anonimo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: